Hotel Flora Cagliari

Hotel Flora Cagliari

Eleganza, charme e stile indimenticabile

Hotel Flora Cagliari

Hotel Flora Cagliari

Eleganza, charme e stile indimenticabile

Hotel Flora Cagliari

Hotel Flora Cagliari

Eleganza, charme e stile indimenticabile

Hotel Flora Cagliari

Hotel Flora Cagliari

Eleganza, charme e stile indimenticabile

PRENOTA ORA

Miglior prezzo garantito

Ti stai aggiudicando il miglior prezzo!

Raviolini di ricotta

07022018

Una ricetta che sa di Carnevale, ma che è perfetta per tutto l'anno. 

Il Carnevale è un’esplosione di colori. E’ un caleidoscopio di coriandoli sparsi per le strade. Un rincorrersi di stelle filanti e risate che risuonano nell’aria.


Carnevale, però, anche l’occasione per concedersi un momento di bontà. In tutta Italia le ricette tradizionali di questo periodo sono particolarmente ghiotte e golose. Perché, si sa, a Carnevale ogni cosa vale. O forse era “ogni scherzo vale”, ma che importa? Ciò che conta è potersi coccolare con i dolci buonissimi che si usa preparare in questo periodo dell’anno. E’ vero, la maggior parte sono fritti, ma, ogni tanto uno strappo alla regola si può fare, no?


Oggi per questo vogliamo darvi la ricetta di uno dei dolci più conosciuti in Sardegna, ma non solo, visto ogni regione ha la sua variante. I raviolini di ricotta, infatti, rappresentano una delle infinite bontà che si ritrovano a tavola durante il Carnevale. Accanto ovviamente a zeppole e chiacchiere.


Ecco la ricetta:


Ingredienti:


▪ 250 grammi di farina 00

▪ 25 grammi di strutto

▪ 1 pizzico di sale

▪ 120 ml di acqua fredda

▪ 2 uova

▪ 300 grammi di ricotta di pecora

▪ scorza di limone non trattato

▪ olio di semi per frittura

▪ zucchero a velo


 

Preparazione:

▪ Lavorate in una terrina la ricotta con la scorza del limone grattugiata e le uova

▪ Lasciate riposare in frigo, coprendo con la pellicola trasparente

▪ Impastate la farina con il sale e l’acqua fredda.

▪ Aggiungete poco alla volta lo strutto, finche non otterrete un impasto liscio.

▪ Fate riposare in luogo non troppo freddo.

▪ Stendete l’impasto in sfoglia sottili e ricavate dei rettangoli.

▪ In ogni rettangolo posizionate una pallina di ripieno di ricotta e chiudete il rettangolo.

▪ Friggete in una casseruola con abbondante olio bollente.

▪ Una volta raffreddati, cospargete i raviolini di ricotta con lo zucchero a velo.


Facili no? E soprattutto buonissimi.


Noi li prepariamo tutto l’anno con una nostra speciale ricetta. Provate questa e poi vi aspettiamo da noi per assaggiare anche la nostra versione.


Buon appetito e buon giovedì grasso.